le ricette della cucina romana
LA CUCINA TRADIZIONALE ROMANA
 
  I PRIMI PIATTI  
  PASTE ASCIUTTE  

Tre brevi consigli per la riuscita di un primo piatto:

  • Scolare la pasta al dente. Questo è fondamentale, perchè un piatto di pasta "scotta", ossia cotta più del dovuto, pregiudica irrimediabilmente tutto il lavoro fatto. Fare riferimento ai tempi impressi sulle confezioni di pasta o, in assenza di indicazioni, assaggiare di continuo fino a cottura ultimata.
  • Servire immediatamente. Un piatto di pasta deve arrivare in tavola, ancora fumante, per essere gustato al meglio. Portiamo a tavola "l'insalatiera" e facciamo i piatti sul posto. Nell'impossibilità, "impiattiamo" in cucina e facciamoci aiutare per portare a tavola il più velocemente possibile.
  • Anche l'occhio vuole la sua parte. Bello non vuol dire buono, è vero. Ma guarnire un buon piatto con fantasia e colore, lo renderà sublime. Impariamo ad usare foglie di basilico o di prezzemolo, la stessa "grattugiata" di formaggio, o la macinata di pepe, daranno colore e quel tocco in più che renderà il tuo piatto "unico".
  ZUPPE E MINESTRE
ANTIPASTI SECONDI PIATTI DOLCI HOME RICETTE HOME PAGE