HOME WWW.ROMAMOR.NET HOME
BACK

CONFERENCE LEAGUE 2021-2022

HOME

 

5 - SEMIFINALI
L'AVVERSARIA
LEICESTER

28 APRILE 2022 - ore 21:00

LEICESTER - ROMA 1-1
5 MAGGIO 2022 - ore 21:00
ROMA - LEICESTER 1-0

4 - QUARTI DI FINALE
L'AVVERSARIA
FK BODØ/GLIMT

7 APRILE 2022 - ore 21:00

BODØ/GLIMT - ROMA 2-1
14 APRILE 2022 - ore 21:00
ROMA - BODØ/GLIMT 4-0

3 - OTTAVI DI FINALE
L'AVVERSARIA
VITESSE

10 MARZO 2022 - ore 18:45

VITESSE-ROMA 0-1
17 MARZO 2022 - ore 21:00
ROMA-VITESSE 1-1

2 - LA FASE A GIRONI

LE AVVERSARIE:
FC ZORYA LUHANSK (UKR)
PFC CSKA SOFIA (BUL)
FK BODØ/GLIMT (NOR)

LA CLASSIFICA
13 AS ROMA
12 BODØ/GLIMT
7 FC ZORYA
1 PFC CSKA SOFIA
LE PARTITE

16 SETTEMBRE 2021 - 21:00

ROMA - CSKA SOFIA 5-1

30 SETTEMBRE 2021 - 18:45

ZORYA - ROMA 0-3

21 OTTOBRE 2021 - 18:45

BODØ/GLIMT - ROMA 6-1

4 NOVEMBRE 2021 - 21:00

ROMA - BODØ/GLIMT 2-2

25 NOVEMBRE 2021 - 21:00

ROMA - ZORYA 4-0

9 DICEMBRE 2021 - 18:45

CSKA SOFIA- ROMA 2-3

1 - IL PLAYOFF
L'AVVERSARIA
TRABZONSPOR

19 AGOSTO 2021 - ore 19:30

TRABZONSPOR-ROMA 1-2
26 AGOSTO 2021 - ore 19:00
ROMA-TRABZONSPOR 3-0

 

-
Romamor
 

NEXT STOP TIRANA
Archiviata la semifinale col Leicester, la Roma giocherà contro il Feyenoord la prima finale di UEFA Conference League della storia. Olandesi attualmente terza forza in Eredivisie, alle spalle di Ajax e PSV (eliminata ai quarti dal Leicester) e imbattuti nella competizione europea dai preliminari di luglio, alla semifinale di ritorno col Marsiglia terminata 0-0. Avversario tosto quindi, com'è giusto che sia, perchè in finale arrivano le squadre più forti. E una delle due è la Roma. Giunga quindi anche in quel di Tirana il nostro DAJE ROMA DAJE!!!

 

IN BRITANNIA TUTTI TEMEVANO IL NOME DEI ROMANI
IN BRITANNIA CUNCTI NOMEN ROMANORUM HORREBANT. Così recitava lo striscione apparso in curva sud mentre lo stadio intero cantava Roma Roma Roma. Olimpico gremito in ogni ordine di posti e partecipe così come Mourinho aveva chiesto alla vigilia di questa importantissima partita. Una tifoseria immensa e unita come non mai
... (CONTINUA)

 

È PARI IN TERRA D'ALBIONE
In una terra storicamente non proprio generosa con noi dal punto di vista dei risultati, la Roma di Mourinho (sarà forse lui il motivo di quest'inversione di tendenza giallorossa? Bisognerebbe chiederlo ai tuttologi, ai denigratori seriali e agli scoreggioni dell'etere e della tv) coglie un pari importante. La finalista di questa prima Conference League... (CONTINUA)

 

IN EUROPA SOLO LA ROMA
Dopo aver visto andar fuori nei quarti di Europa League anche la tanto osannata Atalanta, oggi a tener alta la bandiera italiana in Europa è rimasta solo la Roma, che nella doppia semifinale incontrerà il Leicester. Ma non facciamoci illusioni: per la Roma, così come storicamente avviene in questo Paese che si riscopre italiano solo quando in campo europeo ci sono squadre a maglie strisciate, tiferanno solo i romanisti. Gli altri saliranno sui loro trespoli d'ordinanza, pronti ad esultare o fingersi dispiaciuti (da bravi italiani) per un nostro eventuale passo falso. Per loro, ma soprattutto per noi, grattiamoci "a pelle", tocchiamo ferro e gridiamo forte il nostro DAJE ROMA DAJE!!!

 

PASSA LA ROMA CON MERITO
Passa la Roma perchè stasera ha dimostrato sul campo quello che sulla carta era già palese. Palese perché due sconfitte patite su un campo di plastica e un pareggio all'Olimpico in formazione d'emergenza e soprattutto con un arbitro cornuto che le negava 3 (TRE) rigori, non potevano rappresentare
... (CONTINUA)

 

NON È FINITA FINCHÉ NON È FINITA
O meglio ancora, come disse Yogi Berra (andatevi a vedere chi era costui) in quella che da sempre è considerata la sua frase motivazionale più famosa: It ain't over till it's over.
Anche questa trasferta nella terra dei fiordi non ci porta punti. Ma se quella di cinque mesi fa, è stata una vera disfatta, quella di oggi la possiamo annoverare
... (CONTINUA)

 

L'URNA DICE ANCORA BODØ/GLIMT
La Roma nei quarti di finale ritrova i norvegesi del Bodø/Glimt già avversari nel girone di qualificazione, contro i quali abbiamo collezionato nell'ottobre scorso, quella che è stata e rimarrà la nostra più brutta figura europea. Quel 6-1 brucia ancora sulla pelle. Non sarà facile, ma abbiamo l'occasione per lavare l'onta e rimettere a posto le cose. Daje Roma!

Sorteggiata anche l'eventuale avversaria in semifinale (della Roma o del Bodø/Glimt): una tra Leicester e PSV Eindhoven.

 

ANCORA ALL'ULTIMO MINUTO
La Roma approda ai quarti di finale di Conference League. Lo fa grazie al gol di Abraham, che al 90' raccoglie il preciso invito di Karsdorp e di testa pareggia quello segnato da Wittek al 62'. Con il gol di questa sera, l'inglese si pone al comando della classifica cannonieri di Conference League con 7 reti... (CONTINUA)

 

ANCHE IN OLANDA
Su un campo al limite del lecito, fatto imperdonabile per una competizione europea, la Roma supera di misura, così come nelle due ultime partite giocate con Spezia e Atalanta, anche l'ostacolo Vitesse. Lo fa finalmente mostrando pragmatismo, o come dirà Mourinho a fine partita, non essendo più "naif" come accadeva in altre non molto lontane occasioni... (CONTINUA)

 

SORTEGGIO DI NYON
Evitati i sedicesimi di finale, grazie al primo posto nella fase a gironi ed evitate nel successivo sorteggio degli ottavi le più pericolose Marsiglia e Leicester, alla Roma toccano gli olandesi del Vitesse. Andata ad Arnhem (Olanda) il 10 marzo. Ritorno all'Olimpico il 17 marzo. Daje Roma!

-

24.02.2022
I sedicesimi di finale di Conference League si sono conclusi con i loro verdetti. Dalle squadre qualificate oggi agli ottavi di finale verrà estratta l'avversaria della Roma. Il sorteggio sarà effettuato a Nyon a partire dalle ore 13 di domani 25 febbraio. Queste le possibili avversarie:
Bodo/Glimt (ha eliminato il Celtic)
Psv (ha eliminato il Maccabi Tel Aviv)
Marsiglia (ha eliminato il Qarabag)
Leicester (ha eliminato il Randers)
Partizan (ha eliminato lo Sparta Praga)
Slavia Praga (ha eliminato il Fenerbahce)
Vitesse (ha eliminato il Rapid Vienna)
Paok (ha eliminato il Midtjylland)

 

AGLI OTTAVI!
Senza Rui Patricio, Smalling e Mkhitaryan, ai quali Mourinho fa tirare il fiato risparmiando loro questa trasferta al gelo di Sofia e lasciandoli prudentemente a casa insieme agli infortunati Pellegrini, El Shaarawy e Carles Perez, la Roma affronta con gli uomini contati anche quest'ultimo decisivo impegno del girone di Conference League... (CONTINUA)

 

SENZA PROBLEMI
Così come nella partita di andata, quando la Roma si impose in Ucraina con un perentorio 3-0, la differenza di valori è emersa ancora più evidente nel ritorno all'Olimpico. Con Rui Patricio spettatore non pagante, la Roma regola la pratica Zorya con due gol per tempo oltre ad almeno un'altra dozzina falliti di un niente, come da nostra abitudine... (CONTINUA)

 

IN CONFERENCE LEAGUE COME IN SERIE A
Detto della preoccupante involuzione di qualcuno, soprattutto di tre dei quattro li davanti (El shaarawy lo escludo), detto di una certa stanchezza psicofisica generale che al cospetto della grande fisicità dei norvegesi (i quali ricordo a tutti, non perdono da millemila partite, hanno fatto soffrire il Milan l'anno scorso nei preliminari di Europa League, sono i campioni di... (CONTINUA)

 

HA RAGIONE LUI
Va bene il terreno sintetico, va bene il freddo, va bene il vento a sfavore nel secondo tempo, ma quello che stasera si è rivelato in tutta la sua drammatica realtà, è l'enorme differenza tra i 12-13 titolari e il resto della rosa. Quello che l'allenatore denuncia da settimane e che molto fa discutere l'ambiente (perché l'ambiente esiste!) e i tifosi tutti, l'abbiamo "ammirato" stasera... (CONTINUA)

 

IL RISCHIO C'ERA
Quando si incontrano squadre che sulla carta sono più deboli, come in questo caso, il rischio è quello di sottovalutare l'impegno e di andare incontro a figuracce memorabili.
Tutto da guadagnare per loro, quelli più deboli, tutto da perdere per noi. Pericolo fortunatamente scampato
... (CONTINUA)

 

QUA LA MANITA!
La Roma 2 (Mourinho ne cambia 7 da Roma-Sassuolo) inizia con cinque gol la fase a gironi di questa Conference League. Inaspettatamente sotto di uno dopo 10 minuti grazie ad una dormita colossale di tutta la difesa, dopo aver iniziato un dominio che durerà per tutta la partita... (CONTINUA)

 

27 AGOSTO 2021 - SORTEGGI FASE A GIRONI
Dopo aver eliminato il Trabzonspor ai playoff la Roma conosce le avversarie nel suo girone di Conference League: Zorja (Ucraina), CSKA Sofia (Bulgaria) e Bodø/Glimt (Norvegia)
Per affrontare lo Zorya, trasferta fino a Zaporizzja, dove la squadra ucraina gioca dal 2014, impossibilitata a farlo nel proprio stadio a causa della guerra. Di nuovo poi i bulgari del Cska Sofia, che la Roma incontrò anche nella scorsa Europa League. In ultimo, i norvegesi del Bodö/Glimt, già avversari lo scorso anno del Milan in Europa League.

MAMMA LA ROMA!
La Roma approda alla fase a gironi di Conference League. Trabzonspor battuto andata e ritorno. Domani alle 13:30 ci saranno i sorteggi. Da stasera, se possibile, in Turchia potranno adattare il famoso detto "mamma li Turchi" di saracena antica memoria, con un più attuale e calzante "mamma la Roma!" Cinque gol al passivo in due partite... (CONTINUA)

 

BUONA LA PRIMA
Un titolo poco originale, lo riconosco, per il commento alla prima partita ufficiale della stagione giallorossa 2021-2022, ma tant'è. Buona perché prima con Mourinho in panchina, perché vittoria, perché maturata in trasferta in un contesto sportivamente ostile, contro una squadra difficile e soprattutto più avanti di noi nella preparazione... (CONTINUA)

 

12 AGOSTO 2021 - SARÀ TRABZONSPOR
Dopo un 3-3 in casa, la squadra turca espugna ai rigori Molde (la partita era finita 1-1) ed arriva al playoff con la Roma da disputare andata (19 agosto a Trabzon) e ritorno (26 agosto a Roma). Da ricordare che le nuove regole Uefa non prevedono più, per i gol segnati in trasferta, il valore doppio. Altrimenti a passare sarebbe stata la squadra norvegese.

-

NYON, 2 AGOSTO 2021
SORTEGGIO PLAYOFF DI CONFERENCE LEAGUE.

L'avversaria della Roma nei playoff della nuova Europa Conference League, sarà una tra Trabzonspor (Turchia) e Molde (Norvegia). Le due squadre si affronteranno andata e ritorno il 5 agosto in Turchia e il 12 agosto in Norvegia.
Se passasse il Trabzonspor, la Roma ritroverà delle vecchie conoscenze arrivate in estate in Turchia: in primo luogo Hamsik, ma soprattutto gli ex giallorossi Bruno Peres e Gervinho.
Se a passare invece sarà il Molde, che a differenza dei turchi ha già superato un turno di qualificazione battendo gli svizzeri del Servette, non troveremo vecchie conoscenze tra le sue fila, ma una squadra molto avanti nella condizione ed attualmente prima nel campionato norvegese con 30 punti dopo 14 giornate, con 5 di vantaggio sulla seconda.

-

LA NUOVA COMPETIZIONE EUROPEA
Se ne sentiva forse la mancanza (soprattutto in termini di ricavi per le PayTV e per l'UEFA), di una terza competizione europea. E così, dopo la Champions e l'Europa League, arriva anche la Conference League. In totale, vi parteciperanno 184 squadre: almeno una per ognuna delle 55 federazioni e 46 provenienti dalla Champions League o dalla Europa League.
Prima della fase a gironi ci saranno tre turni di qualificazione e un turno di spareggio, suddivisi in un percorso principale e un percorso riservato alle squadre che provengono dal percorso di UEFA Champions League e UEFA Europa League. La Roma entrerà in gioco nel quarto turno, quello di spareggio. L'andata si giocherà il 19 agosto 2021 e il ritorno il 26 agosto 2021.
Tutti i dettagli:
UEFA.COM

 
I GOL DELLA ROMA
5 - SEMIFINALE ANDATA
LEICESTER-ROMA 1-1
PELLEGRINI
5 - SEMIFINALE RITORNO
ROMA-LEICESTER 1-0
ABRAHAM
-
4 - QUARTI DI FINALE
BODØ/GLIMT-ROMA 2-1
PELLEGRINI
-
ROMA-BODØ/GLIMT 4-0
ABRAHAM - ZANIOLO
ZANIOLO - ZANIOLO
-
3 - OTTAVI DI FINALE
VITESSE-ROMA 0-1
OLIVEIRA
-
ROMA-VITESSE 1-1
ABRAHAM
-
2 - FASE A GIRONI
ROMA-CSKA SOFIA 5-1
PELLEGRINI - EL SHAARAWY - PELLEGRINI - MANCINI - ABRAHAM
-
FC ZORYA-ROMA 0-3
EL SHAARAWY - SMALLING - ABRAHAM
-
BODØ-GLIMT-ROMA 6-1
PEREZ
-
ROMA-BODØ-GLIMT 2-2
EL SHAARAWY - IBANEZ
-
ROMA-FC ZORYA 4-0
PEREZ - ZANIOLO
ABRAHAM - ABRAHAM
-
CSKA SOFIA-ROMA 2-3
ABRAHAM-MAYORAL
ABRAHAM
-
1 - PLAYOFF
TRABZONSPOR-ROMA 1-2
PELLEGRINI - SHOMURODOV
-
ROMA-TRABZONSPOR 3-0
CRISTANTE - ZANIOLO
EL SHAARAWY